Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Mezzomonreale-Villa Tasca / Via Saitta Longhi

Maltempo, dopo la pioggia si contano i danni: ancora allagamenti e disagi

Proseguono gli interventi dei vigili del fuoco per rimediare ai problemi causati nelle scorse ore dalle forti precipitazioni. Le squadre sono intervenute in diverse zone della città, ma anche in provincia nei pressi di Partinico

Via Saitta Longhi

Alberi caduti per le forti raffiche di vento e strade ancora allagate. Sono proseguiti anche nella notte e alle prime luci dell'alba gli interventi dei vigili del fuoco per rimediare ai danni causati nelle scorse ore dal maltempo.

Le squadre dei pompieri sono interventute in via Pitea da Marsiglia, zona Addaura, per la caudta di un albero. Il tronco è finito sulla sede stradale, senza causare feriti. L'area è stata messa in sicurezza ed è stata ripristinata la viabilità.  I vigili del fuoco sono entrati in azione anche lungo la strada provinciale 63, nella zona di Partinico, per un allagamento. Squadre al lavoro anche lungo la provinciale 57, in via Ruffo di Calabria, per uno smottamento.

LEGGI ANCHE: FRANA TRAVOLGE UNA CASA, MORTA UNA DONNA

Disagi si continuano a registrare in via Saitta Longhi, parallela di corso Calatafimi. Per l'abbondante pioggia delle ultime ore sono saltati diversi tombini e si sono verificati, nelle scorse ore, due incidenti stradali. “Il problema si ripresenta incessantemente anno dopo anno da almeno dieci anni – lamentano i residenti – i tombini si scoperchiano e la strada allagata non permette alla gente di poter camminare per strada. Siamo stanchi di questi disagi e in quanto cittadini che pagano le tasse abbiamo il diritto ad una città vivibile”. "Per quanto si ringrazi l’Amap per il tempestivo intervento  - dice il consigliere di circoscrizione Serena Potenza - la situazione rimane tragicamente invariata. Spetta all’amministrazione comunale intervenire per il rifacimento delle fognature ancora causa, in molte parti della città, di gravi disagi per i cittadini. Finché non ci si muoverà in questo senso il problema finirà inevitabilmente per ripresentarsi”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, dopo la pioggia si contano i danni: ancora allagamenti e disagi

PalermoToday è in caricamento