menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messineo, stoccata a Ingroia: “No magistrati a feste di partito”

Lo ha detto il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo a KlausCondicio intervenendo sulle polemiche che hanno coinvolto il procuratore aggiunto

"Credo che non sarebbe appropriato andare a una festa di partito". Lo ha detto a KlausCondicio, il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo, che ha aggiunto: "Potrei intervenire esclusivamente a un convegno di natura tecnica, organizzato a margine di una festa di partito e con una partecipazione pluralistica. Non trovo che sia assolutamente disdicevole. Del resto spesso noi partecipiamo a convegni tecnici in cui ci sono anche esponenti politici, ovviamente delle varie aree di opinione, con le quali ci confrontiamo, come è ovvio d'altra parte.

Per un comizio, conclude, "penso che sarei un pessimo comiziale. A un convegno sono stato più volte, non un convegno monocorde, monocoriale dove viene coltivata solo la tesi di una parte politica, questo in effetti non sarebbe concordante".

L'intervento del procuratore Capo arriva dopo che nei giorni scorsi si erano scatenate le polemiche per la partecipazione di Antonio Ingroia alla festa dell'Idv a Vasto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento