rotate-mobile
Cronaca Terrasini

Tragedia a Messina: sempre grave l'operaio ferito, lutto cittadino a Terrasini 

Federico Puccio rimane sotto ventilazione. A causa delle esalazioni di gas i suoi polmoni sono in estrema difficoltà. Il giorno dei funerali di Parisi bandiere a mezz'asta in paese

Sono stazionarie e quindi restano gravissime le condizioni di Federico Puccio, l'operaio che dopo esser stato soccorso all’interno della nave Sansovino, nel porto di Messina, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Piemonte dove si trova ricoverato. L'operaio è tenuto sotto ventilazione dai medici. A causa delle esalazioni di gas i suoi polmoni sono in estrema difficoltà.

Al Papardo invece si trova la famiglia di Santi Parisi, l'operaio di Terrasini morto mentre lavorava nella cisterna della nave dove si sono verificate le esalazioni. La moglie veglia il corpo del marito 51enne, nell'attesa di poterlo riportare a casa. Il sindaco Giosuè Maniaci ha annunciato che il giorno dei funerali a Terrasini sarà proclamato il lutto cittadino. Non si conosce però ancora la data del rito funebre. 

"L’amministrazione e il consiglio comunale sono vicini alla famiglia in questo momento di grande dolore - comunica il Comune in una nota - esprimendo sincero cordoglio per la prematura scomparsa di Santo Parisi". Molto dispiaciuto per la notizia della morte del concittadino il sindaco Maniaci. "E’ insopportabile e ingiusto che una persona debba morire in questo modo tragico nell’espletamento del suo lavoro - ha dichiarato Maniaci -. Questa nuova tragedia, che si somma a tante altre che hanno provocato numerosi lutti, deve essere da monito per tutti, affinché si rafforzi concretamente l’impegno sul rispetto delle misure di sicurezza sul lavoro e di prevenzione degli infortuni”.

Tragedia a Messina, il luogo dell'incidente

Il primo cittadino non è stato l'unico a dedicare un pensiero a Santi Parisi e alla sua famiglia. Tra gli altri lo hanno fatto l'Asd Renzo Lo Piccolo che è stata tra i pripri a mandare un abbraccio alla famiglia, "nella speranza che la giustizia faccia il suo corso, ma consapevoli del fatto che mai potrà ridarci indietro il nostro amico".  Anche l'ex sindaco Massimo Cucinella ha espresso "le più sentite condoglianze alla famiglia per la tragica scomparsa del caro Santo. Un uomo buono, un grande esempio di padre di famiglia e lavoratore. Mancherai a tutti! Riposa in pace".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Messina: sempre grave l'operaio ferito, lutto cittadino a Terrasini 

PalermoToday è in caricamento