"Inadeguatezze igienico sanitarie", mercato ortofrutticolo chiuso per tre giorni

Il provvedimento è stato firmato dal sindaco dopo le ispezioni fatte dall'Asp che avevano evidenziato una situazione di "pericolo per la salute pubblica in materia di sicurezza alimentare"

Uno dei bagni del mercato ortofrutticolo

Per tre giorni - dal 28 al 30 giugno - il mercato ortofrutticolo di via Montepellegrino resterà chiuso. Lo ha stabilito il sindaco con un'ordinanza 
pubblicata sul sito internet del Comune. La chiusura è stata disposta "per affrontare alcune inadeguatezze igienico sanitarie" e "garantire che gli interventi sanitari siano svolti senza rischio di contaminazione per i prodotti".

Lo scorso mese di marzo, i tecnici della prevenzione dell'Asp avevano effettuato alcuni sopralluoghi ed erano emersi "gravi inconvenienti igienici e sanitari". Delle tre batterie di wc, per esempio, solo quella che si trova nella zona sud del mercato risulta già ristrutturata e funzionante, mentre i bagni nord e centro - scriveva l'Asp - risultano fuori uso e "si riscontrano escrementi (presumibilmente umani) e si percepiscono odori nauseabondi". Alcuni stand sono risultati pericolanti. "Un pericolo per la salute pubblica in materia di sicurezza alimentare - si leggeva nella relazione stilata dall'Asp - per cui, la mancata risoluzione in tempi brevi, risulta pregiudizievole per la prosecuzione dell'attività mercatale". Criticità erano poi state riscontrate anche dal Corpo forestale e dall'Isperttorato per la tutela della qualità e la repressioni frodi del ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

"E' una scelta responsabile quella di chiudere per tre giorni il mercato ortofrutticolo al fine di effettuare diversi interventi di fondamentale importanza, tali da migliorare le condizioni igienico-sanitarie. Una scelta che dimostra l'attenzione dell'amministrazione comunale verso una risorsa produttiva importante della città. Si tratta però solo l'inizio di un percorso per regolarizzare e regolamentare i mercati generali, argomento inserito tra le priorità della sesta commissione, che ha deciso di organizzare una seduta di commissione presso il mercato ortofrutticolo, giovedì 14 giugno alle 10 per condividere questo percorso con i concessionari". A dirlo è Ottavio Zacco, presidente della commissione consiliare Attività produttive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Palermo - aggiunge - non può permettersi di chiudere due risorse produttive importanti per l'economia della città come i mercati ortofrutticolo e ittico. Per questo è necessario il coinvolgimento di tutte le forze politiche per dare priorità agli interventi strutturali e fognari nei due mercati generali e accelerare la regolamentazione degli stessi attraverso l'approvazione da parte del Consiglio comunale della proposta di delibera sul Regolamento unico dei mercati generali. E' fondamentale la collaborazione con i concessionari, ma altrettanto importate è avviare un controllo degli accessi al mercato ortofrutticolo al fine di rispettare le regole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento