Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Effetto lockdown sul mercato dell'auto in città, crolla il numero delle immatricolazioni: -25,8 per cento nel 2020

Subisce pure il mercato dell'usato (-11,5 per cento), ma in dieci anni, dal 2010 al 2020, il numero di auto circolanti è aumentato. Cresce, invece, il numero dei nuovi motocicli

Effetto lockdown sul mercato dell'auto a Palermo: il numero dei nuovi veicoli immatricolati nel 2020 è crollato rispetto all'anno precedente del 25,8 per cento. In più, stando a una nota dell'Ufficio Statistica del Comune che riprende i dati locali contenuti nell'ultimo rapporto dell'Aci, "il numero di autovetture immatricolate è decisamente più basso rispetto a quelle immatricolate dieci anni prima: rispetto al 2010, infatti, si registra una diminuzione del 52,2 per cento".

E anche nel confronto con il 2015, il numero complessivo registra una diminuzione del 16,1 per cento. Subisce pure il mercato dell’usato dove, dopo sei anni di crescita, nel 2020 i trasferimenti di proprietà di autovetture sono diminuiti dell’11.5 per cento. Nei dieci anni compresi fra il 2010 e il 2020 il numero di auto circolanti a Palermo, però, è aumentato di 2958 unità (0,8 per cento).

Le immatricolazioni di motocicli, a differenza delle auto, non hanno risentito invece dell’effetto lockdown: sono stati immatricolati 3.649 motocicli, con un incremento del 3,6 per cento rispetto al 2019. Nonostante i quattro incrementi consecutivi nelle immatricolazioni registrati fra il 2014 e il 2017 e gli incrementi del 2019 e del 2020, rispetto al 2010 si registra ancora una diminuzione del 44,7 per cento. Nel confronto con il 2015 si registra invece un incremento del 29,8 per cento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Effetto lockdown sul mercato dell'auto in città, crolla il numero delle immatricolazioni: -25,8 per cento nel 2020

PalermoToday è in caricamento