Cronaca Noce / Via Nazario Sauro

Bambina di 4 anni colpita da meningite, ansia tra le mamme dei compagni di scuola

La piccola, che frequenta la De Amicis di via Sauro, dopo essere stata ricoverata al Di Cristina è ormai fuori pericolo. Preoccupati i genitori: nessun intervento di sanificazione a scuola. La dirigente: "Rispettato il protocollo dell'Asp, consigliata la sorveglianza sanitaria"

La Edmondo De Amicis di via Nazario Sauro

Dopo essersi assentata per qualche giorno era iniziata a girare la voce che avesse contratto la meningite. La notizia, rimbalzata rapidamente tra passaparola e messaggi, ha fatto sprofondare le mamme dei suoi compagnetti in un profondo stato di ansia e preoccupazione. Una bimba di 4 anni che frequenta la scuola materna Edmondo De Amicis di via Nazario Sauro, nella zona della Noce, è stata ricoverata lo scorso mercoledì dopo aver manifestato i sintomi di una sepsi da meningococco. “Grazie al supporto fornito dall’Asp - spiega a PalermoToday la dirigente scolastica, Giovanna Genco - siamo riusciti a circoscrivere e gestire serenamente la situazione. Fortunatamente la piccola sta meglio ed è stata dimessa dall’ospedale".

L’episodio è stato segnalato alla redazione di PalermoToday da alcuni genitori che si chiedevano come mai non fosse stata alcuna "bonifica" all’interno della scuola. La dirigente scolastica, però, ha riferito di aver incontrato ieri le famiglie per tranquillizzarle: "E’ stato rispettato alla lettera il protocollo - continua la dirigente - che non prevede né la chiusura né alcun intervento di sanificazione. Agli insegnanti della bambina e ai suoi compagni è stata consigliata la sorveglianza sanitaria: nel caso in cui si manifestasse un qualunque sintomo dovranno recarsi dal proprio medico curante o in ospedale per gli accertamenti del caso".

La storia è stata seguita sin dall’inizio dall’Azienda sanitaria provinciale: "Venerdì ci è arrivata la notifica - spiega Nicola Casuccio, responsabile del dipartimento di Epidemiologia - per una situazione che appariva abbastanza delicata. La bambina era stata ricoverata e si trovava nel reparto di Rianimazione dove le avevano riscontrato dei segni riconducibili a una sepsi da meningococco. Sono state avviate tutte le attività di prevenzione e profilassi antibiotica, necessaria in questa fase solo per i suoi familiari che sono stati a stretto e costante contatto con lei. Siamo in attesa dell’esame batteriologico e non conosciamo l’eziologia, quindi è presto per esprimerci". La piccola ha lasciato l'Ospedale dei Bambini e sarebbe ormai fuori pericolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina di 4 anni colpita da meningite, ansia tra le mamme dei compagni di scuola

PalermoToday è in caricamento