menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medico accoltellato al Policlinico: aveva rimproverato addetto alle pulizie

La vittima, in servizio al reparto di Ortopedia, nei giorni scorsi avrebbe redarguito l'inserviente dopo averlo trovato disteso su una panchina, durante l’orario di lavoro. Poi la vendetta

Un diverbio, poi la vendetta. Un medico è stato accoltellato da un addetto alle pulizie tra i viali del Policlinico. E' successo ieri. La vittima è Massimo Ferruzza, in servizio al reparto di Ortopedia: ha riportato un taglio al polso e la lussazione della spalla, ed ha una prognosi di 30 giorni. Alla base dell'aggressione ci sarebbe un diverbio, scoppiato qualche giorno fa, quando il dottore avrebbe trovato l’addetto alle pulizie disteso su una panchina durante l’orario di lavoro. Lo avrebbe redarguito e da lì è iniziata una vivace discussione.

I due si sono incrociati di nuovo ieri mattina, nei viali del Policlinico. Ferruzza sarebbe scivolato a terra, forse perché temeva di essere inseguito. L'addetto alle pulizie si è avvicinato con un coltellaccio e lo ha colpito due volte. L'aggressore sostiene però di avere solo reagito a una provocazione. Una vicenda ancora da ricostruire. Sull'episodio indaga la polizia che ha fermato l’uomo e lo ha condotto in questura. Rischia l'arresto per lesioni.

Si tratta dell'ennesimo episodio di violenza che avviene al Policlinico. Negli scorsi giorni un uomo di 45 anni aveva aggredito una dottoressa e preso a pugni un’infermiera, poco prima di essere ricoverato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento