"Nessuna sottrazione di beni", assolto l'ex patron del Palermo Maurizio Zamparini

Lo ha deciso il tribunale di Busto Arsizio. La vicenda inizia nel 2012 con una cartella di Equitalia da circa 22 milioni. Per l'accusa tra i beni che sarebbero stati sottratti per non saldare il debito c'erano anche azioni della società rosanero

Maurizio Zamparini - foto Ansa

Il tribunale di Busto Arsizio (Varese) ha assolto l'ex presidente del Palermo Calcio, Maurizio Zamparini, dall'accusa di sottrazione fraudolenta di beni, relativamente al pagamento di una cartella esattoriale di circa 22 milioni di euro. Lo riporta il sito dell'Ansa.

La vicenda ha avuto inizio nel 2012 con una cartella da circa 22 milioni che Equitalia inviò a Zamparini, relativa a un vecchio contenzioso. L'accusa, secondo cui tra i beni che sarebbero stati sottratti per non saldare il debito vi sarebbero state anche azioni del Palermo Calcio del valore di 70 milioni, chiedeva una condanna a 5 anni. Il fatto che avesse venduto due auto e una barca e ceduto azioni del Palermo Calcio a una sua società con sede a Carnano al Campo (Varese) sarebbe stato un tentativo di eludere il pagamento della cartella. 

Il giudice ha però ritenuto valide le argomentazioni del difensore: "Se Equitalia avesse svolto una normale attività di recupero crediti" avrebbe appreso che Zamparini "possiede beni e capitali societari per 100 milioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento