Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Matteo Messina Denaro, la polizia elabora nuovo identikit del latitante

Dalle immagini datate del boss mafioso, tramite simulazione grafica computerizzata, è stata sviluppata una nuova ipotesi di ricostruzione dei tratti somatici del ricercato

Al fine di facilitarne le ricerche, è stato predisposto dalla polizia scientifica un nuovo identikit del latitante Matteo Messina Denaro, realizzato con la tecnica dell’"Age Progression" (il termine significa sviluppo o evoluzione di un volto in ragione del trascorrere del tempo ed in funzione dell’età). Dalle immagini datate del latitante, parametrate a quelle relative ai suoi congiunti e tenendo conto del precedente identikit elaborato nell’aprile 2007, mediante simulazione grafica computerizzata, è stata sviluppata una nuova ipotesi di ricostruzione dei tratti somatici del latitante procedendo all’invecchiamento dei tratti fisionomici del volto e completando le diverse immagini con elementi di dettaglio (con o senza gli occhiali, con o senza il cappello).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Messina Denaro, la polizia elabora nuovo identikit del latitante

PalermoToday è in caricamento