Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Scomparsa lo scorso gennaio, Mattarella premia Luciana Savagnone

Il presidente della Repubblica le ha conferito il titolo di presidente aggiunto onorario della Corte dei Conti

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito il titolo di presidente aggiunto onorario della Corte dei Conti a Luciana Savagnone, presidente della sezione di controllo della Corte dei conti per la Regione Siciliana morta lo scorso 6 gennaio.

Luciana Savagnone era in magistratura ordinaria ad ottobre del 1984 dopo aver vinto il concorso è stata immessa nei ruoli della magistratura contabile prestando servizio presso la sezione giurisdizionale e presso quella di controllo. Dal 15 aprile 1989 è stata assegnata in via esclusiva presso la sezione giurisdizionale e dal primo aprile 2000 presso la sezione giurisdizionale d’appello, Luciana Savagnone il 27 agosto del 2013 è stata la prima donna ad essere nominata presidente della sezione giurisdizionale della Corte dei conti siciliana. Nel 2018 aveva sostituito il presidente Maurizio Graffeo alla guida della sezione di controllo della Corte dei Conti. E’ morta in servizio a causa di una malattia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa lo scorso gennaio, Mattarella premia Luciana Savagnone

PalermoToday è in caricamento