menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Cibo scaduto da un anno": market di via Maqueda, scatta multa di 7 mila euro

Intervento degli agenti del Caep, riscontrate "gravi carenze igieniche e sanitarie". I controlli sono scattati nell'ambito degli accertamenti predisposti dal comandante Gabriele Marchese, mirati alla sicurezza alimentare

"Gravi carenze igieniche e sanitarie". Intervento dei vigili in via Maqueda. Nel mirino della polizia municipale, sabato sera, è finito un market. "Gli agenti - spiegano dal comando di via Dogali - hanno appurato che all'interno venivano venduti prodotti alimentari sfusi senza l'indicazione di prezzo e di provenienza, con la data di scadenza scaduta da oltre un anno". Per il titolare è scattata una multa di 7 mila euro.

I controlli sono scattati nell'ambito degli accertamenti predisposti dal comandante Gabriele Marchese, mirati alla sicurezza alimentare. Gli agenti del Caep, il nucleo di controllo delle attività produttive, sono intervenuti nei quartieri dove sono presenti locali dediti alla somministrazione di alimenti e bevande 

"Nel market - dicono da via Dogali - sono state riscontrate gravi carenze dal punto di vista igienico e sanitario. Inoltre mancava il piano di autocontrollo dell'Hccp, le procedure a garanzia della igienicitá, per le attrezzature destinate al contatto con gli alimenti. I prodotti scaduti sono stati sequestrati e tolti alla vendita, per tutelare la salute pubblica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento