Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

"Mario Biondo? Aveva scoperto qualcosa: ecco perché è stato ucciso"

A sostenerlo è la sorella del cameramen ucciso, intervenuta a Linea Gialla, il programma di Salvo Sottile. Ad avvalorare questa tesi c'è anche Vladimir Luxuria. E c'è un giallo:lLa moglie Raquel Sanchez Silva sarebbe stata in vacanza ad un mese esatto dalla morte

"Mario è stato ammazzato. E' stato tutto premeditato. Sicuramente mio fratello aveva scoperto qualcosa". Queste le certezze di Emanuela Biondo, intervistata in esclusiva da Linea Gialla, il programma di La7. La sorella di Mario Biondo, il cameramen palermitano trovato morto lo scorso 30 maggio a Madrid, la città in cui viveva, ha gettato altre ombre inquietanti sul caso, rispolverato per l'occasione da Salvo Sottile. I suoi familiari hanno depositato un fascicolo alla Procura di Palermo.

Ad avvalorare la tesi della sorella di Biondo c'è anche Vladimir Luxuria, presente in studio: "L'ipotesi del suicidio non mi convince". Ci sarebbe poi un giallo nel giallo. La moglie Raquel Sanchez Silva sarebbe stata in vacanza ad un mese esatto dalla morte di Mario. "Ho conosciuto Mario Biondo quando era operatore all’Isola dei Famosi - ha spiegato Vladimir Luxuria -. Noi vivevamo tutto nello stesso posto come un piccolo paesello. Si stava assieme in tutti i momenti della giornata. Mi sono avvicinata a lui per sapere il suo stato sentimentale. Era un ragazzo tranquillo, sereno e dedito al lavoro. Ho conosciuto Raquel quando è venuto a trovarla in Honduras. Era molto riservata e teneva stretta a sè Mario...".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mario Biondo? Aveva scoperto qualcosa: ecco perché è stato ucciso"

PalermoToday è in caricamento