Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Cameraman morto a Madrid, lunedì riesumata la salma

Mario Biondo è stato trovato morto in casa sua il 30 maggio scorso dalla colf. Il pm Geri Ferrara, che ha aperto un fascicolo dopo l'esposto dei familiari della vittima, ha disposto una nuova autopsia sul cadavere

Sarà riesumata lunedì prossimo la salma di Mario Biondo, il cameraman palermitano trovato morto il 30 maggio scorso a Madrid. Il pm Geri Ferrara, che ha aperto un fascicolo dopo l'esposto dei familiari della vittima, assistiti dall'avvocato Toni Palazzotto, ha disposto una nuova autopsia sul cadavere che verrà eseguita in giornata. Inizialmente la riesumazione era fissata per oggi.

La Procura di Palermo ha deciso di aprire un fascicolo per omicidio con l’aggravante della premeditazione.azione. Il procuratore Messineo ha deciso di comunicarlo in prima persona alla famiglia e a Federica Sciarelli, la conduttrice del programma Rai "Chi l'ha visto?", che più volte si è occupata della vicenda.

Toccherà al medico legale Paolo Procaccianti accertare “la causa del decesso, i mezzi che l'hanno prodotto al fine di procedere alla individuazione di tutte le tracce e gli elementi finalizzati a verificare che la morte non sia derivata da una condotta di suicidio ma sia stata cagionata volontariamente da parte di soggetti terzi”.

Mario Biondo è morto a Madrid lo scorso 30 maggio nella propria abitazione, dove viveva assieme alla moglie Raquel Sanchez Silva, nota presentatrice televisiva iberica.  La prima a notare il corpo ormai senza vita di Mario è stata la colf, che entrando in casa ha visto il cameraman con una "pashmina" legata intorno al collo e fissata ad una libreria in metallo. Secondo le prime ricostruzioni della polizia spagnola, Biondo è stato ritrovato in piedi, con le ginocchia leggermente piegate. Questo uno degli elementi fondamentali - secondo la famiglia - che non dovrebbe lasciare spazio all'ipotesi del suicidio. A ciò si aggiungono le conversazioni di Mario tenute con il fratello Andrea durante la notte del decesso: tra Facebook e Whatsapp risultano alcuni dialoghi sino all'1.18 del mattino. La morte, invece, è stata collocata intorno alle ore 4.

Sarà una inchiesta assai difficile per gli inquirenti palermitani, che non hanno informazioni dirette. Gli investigatori spagnoli invece non hanno dubbi sulla causa della morte. Per loro Mario Biondo si è suicidato. Non la pensa così invece la sorella, intervistata in esclusiva da Linea Gialla, il programma di La7, ha detto: "Mario è stato ammazzato. E' stato tutto premeditato. Sicuramente mio fratello aveva scoperto qualcosa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cameraman morto a Madrid, lunedì riesumata la salma

PalermoToday è in caricamento