Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Caso Mario Biondo a un bivio decisivo: parla la moglie spagnola

I magistrati palermitani volano in Spagna per ascoltare Raquel Sanchez Silva, l'interrogatorio è stato fissato per giovedì 12 giugno. A distanza di un anno esatto sono ancora tanti i sospetti sulla morte del cameraman

In attesa dell’esito della seconda autopsia sul corpo di Mario Biondo, potrebbe arrivare la svolta sul caso più intricato degli ultimi anni. L'interrogatorio di Raquel Sanchez Silva è stato fissato per giovedì prossimo. I magistrati voleranno in Spagna per ascoltare la moglie del cameraman palermitano, famosa presentatrice nella penisola iberica. E' il momento più "caldo" da quando il caso è stato riaperto. La Procura di Palermo vuole capire se si tratta di omicidio volontario. Una morte assurda quella di Mario Biondo, classificata sbrigativamente come suicidio.

I parenti di Mario negli scorsi mesi sono riusciti a ottenere la riesumazione del suo corpo, certi che gli esami sul cadavere confermeranno che Mario è stato ammazzato. Intanto i carabinieri del gruppo Palermo, che stanno conducendo le indagini sulla morte di Biondo, continuano a scavare nella vita del cameramen per cercare conferme ai tanti sospetti che ogni giorno di più si addensano sulla vicenda. A distanza di un anno esatto sono tanti gli interrogativi. A che ora è morto davvero Mario Biondo? Come mai risulta un suo accesso sulla chat Whatsapp? Sono solo alcune delle domande a cui la famiglia Biondo trepidante attende risposta. Ma tra sei giorni forse se ne saprà di più.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Mario Biondo a un bivio decisivo: parla la moglie spagnola

PalermoToday è in caricamento