Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Bosco Garibaldi

Marineo, rapinano anziano e lo fotografano nudo per ricattarlo

Un pensionato di 70 anni dà passaggio ad una giovane autostoppista che però lo porta in un posto appartato dove viene bloccato, spogliato e ricattato: "Dacci 200 euro o mandiamo le foto alla tua famiglia". L'uomo denuncia: tre arresti

R.R., la "finta" autostoppista

Dopo aver dato un passaggio a una donna un pensionato di 70 anni di Bagheria è stato poi ricattato dalla stessa autostoppista, e dal convivente di sua madre, anch'essa complice nella vicenda. I tre sono stati arrestati a Marineo dai carabinieri che li accusano di estorsione e rapina.

L'anziano stava dirigendosi verso Marineo quando ha preso a bordo della sua auto R.R., 21 anni, e l'ha accompagnata in un posto da lei indicato, in contrada Boschetto. Qui è stato aggredito da A.O., 43 anni, che lo ha denudato, immobilizzato sul sedile della sua auto e fotografato assieme alla ragazza. Poi gli ha detto che avrebbe dovuto pagare 200 euro per evitare la divulgazione delle immagini, ed è quindi fuggito assieme alla donna dopo aver rubato il portafogli del pensionato.

Ma invece di piegarsi al ricatto, l'uomo si è rivolto ai carabinieri che hanno così arrestato i due e la convivente di lui, A.R. di 37 anni, complice dell'inganno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marineo, rapinano anziano e lo fotografano nudo per ricattarlo

PalermoToday è in caricamento