Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

La vittima si chiamava Sem El Baad ed era di origine marocchina. L'episodio è avvenuto a Marineo nella notte dell'8 agosto. L'aggressore era stato arrestato per tentativo di omicidio e l'accusa ora sarà aggravata

Era stato picchiato per aver litigato con la moglie. Ridotto in fin di vita, è morto dopo il ricovero in ospedale, a distanza di sei giorni. Non ce l'ha fatta Sem El Baad, 41 anni, il marocchino che era stato preso a pugni da Rosario Vivona, 37 anni. Vivona era stato arrestato per tentativo di omicidio e l'accusa ora sarà aggravata. I fatti sono avvenuti a Marineo.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Vivona - nella notte dell'8 agosto - è intervenuto per fermare una lite tra coniugi, Sam El Baad e la moglie, con l'obiettivo di difendere la donna. E' così nata una scazzottata tra i due uomini, che se le sono date di santa ragione. Ad avere la peggio è stato il 41enne marocchino, colpito con un violento pugno al volto. A quel punto Vivona avrebbe poi infierito sull'uomo, a terra privo di sensi, sferrando ulteriori colpi a mani nude sul viso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo le prime indagini, coordinate dalla Procura di Termini Imerese, lo scorso lunedì - 12 agosto - i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Rosario Vivona. La vittima - ricoverata in prognosi riservata al Civico di Palermo - si è spenta nella notte. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento