Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Cruillas

Un fucile, quattro pistole e marijuana in casa: due arresti a Cruillas

Due le perquisizioni, eseguite dai carabinieri, che hanno portato agli arresti. Una delle due abitazioni era allacciata abusivamente alla rete elettrica: il proprietario è stato quindi segnalato anche per furto di energia

Le armi sequestrate

Nel terrazzo di casa aveva tre piante di marijuana. All'interno dell'abitazione, a Cruillas, aveva nascosto delle armi detenute illegalmente (quattro pistole scacciacani, parzialmente modificate, e una doppietta rubata) e 50 munizioni. Per questo Vincenzo Lionetti, 45enne nato a Milano ma residente a Palermo, è stato arrestato con l’accusa di detenzione illegale di arma comune da sparo e segnalato alla Procura anche per detenzione illecita di sostanza stupefacente e ricettazione.

In manette, con l'accusa di di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio è finito anche Alessandro Bologna, 51enne palermitano. In casa sua, i carabinieri, hanno trovato una piantagione di marijuana in piena fioritura, 14 piante in fase di essiccazione e 1,4 chili di marijuana già pronta per lo spaccio. Il 51enne è stato segnalato anche per furto di energia elettrica: l’abitazione era allacciata abusivamente alla rete. Giudicati con il rito direttissimo, i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un fucile, quattro pistole e marijuana in casa: due arresti a Cruillas

PalermoToday è in caricamento