rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024

VIDEO | Il piano, il canto e le arancine... ma al forno: i 109 anni di nonna Mary, l'anziana più longeva di Palermo

Due pandemie (Spagnola e Covid), due guerre e un unico amore di nome Gasparino, conosciuto su quel treno che li ha fatti incontrare per caso per non lasciarsi più. "Non so neanche quanti anni siamo stati insieme prima che andasse via, l'ho seguito pure in guerra. Insieme a lui mi sentivo protetta, siamo sopravvissuti pure alle bombe"

Elegante, sorridente e un vero fiume in piena di ricordi. Maria Concetta La Mensa, per tutti nonna Mary, canta e ringrazia tutti nel giorno delle sue 109 primavere, festeggiate circondata dall'amore dei suoi cari all'interno della comunità alloggio Quadrifoglio, in via Crispi, dove è ospite ormai da cinque anni. Con il traguardo raggiunto è diventata l'anziana più longeva di Palermo e la 45esima in Italia. Una vita piena di amore, attorniata dall'affetto dei suoi tre figli, dei sette nipoti e dei sette pronipoti, la più piccola di soli 4 anni, venuti da ogni parte dello Stivale per festeggiarla. 

Due pandemie, due guerre e un amore di nome Gasparino, conosciuto su quel treno che li ha fatti incontrare per caso per non lasciarsi più. "Non so neanche quanti anni siamo stati insieme prima che andasse via - racconta nonna Mary - l'ho seguito pure in guerra. Insieme a lui mi sentivo protetta, siamo sopravvissuti pure alle bombe". Ha contratto la spagnola e pure il Covid, praticamente asintomatica. "Ho avuto anche la difterite", tiene a sottolineare. 

Attenta, precisa, amorevole e sempre presente. Il suo segreto? Il canto, il pianoforte e il lasciarsi andare ai peccati di gola ma con moderazione... così per Santa Lucia: "Ho mangiato un'arancina alla carne - ci rivela - ma al forno perché la frittura mi fa male. Ho un calcolo da 100 anni". 

"Siamo felici e orgogliosi - raccontano il figlio Paolo e la nipote Daniela - per il traguardo che ha raggiunto. Per noi lei è davvero un esempio, di quei valori e quell'amore che oggi non esistono più. Vogliamo però soprattutto ringraziare la signora Giovanna, titolare della comunità alloggio, per l'attenzione e la cura che rivolge a nonna Mary". E in attesa di festeggiare il compleanno numero 110: "Non mi aspetto niente, non propongo niente... Se il Signore vorrà, sarò qui"

Video popolari

VIDEO | Il piano, il canto e le arancine... ma al forno: i 109 anni di nonna Mary, l'anziana più longeva di Palermo

PalermoToday è in caricamento