Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | "Io bloccato ingiustamente, mi godo questa vittoria": la felicità del rider che dovrà essere assunto

Marco Tuttolomondo, 49 anni, non nasconde l'emozione dopo i mesi difficili. "Sono stato disconnesso dall'app dall'oggi al domani. Non ho potuto più fare la spesa, pagare le bollette. Ho dovuto lasciare una casa che avevo preso in affitto. Dedico questa vittoria all'energia positiva..."

 

"Aspettiamo che Glovo comunichi al rider le modalità del suo reintegro come lavoratore a tempo indeterminato. Riteniamo che nessuno adesso potrà disconoscere il pronunciamento dei giudici palermitani.  Ci aspettiamo che il sistema  delle piattaforme del food delivery possa modificarsi e dare il via a una strutturazione che abbandoni il lavoro autonomo". A dirlo è il segretario generale Nidil Cgil Palermo Andrea Gattuso, il giorno dopo la sentenza che ha dato ragione al rider di Glovo riconoscendo il suo lavoro come subordinato a tempo pieno e indeterminato. 
   

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento