rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Malaspina / Via Galileo Galilei

Via Galilei, marciapiedi devastati dalle radici degli alberi

Il disagio segnalato dal consigliere dell'Ottava circoscrizione Maurizio Alesi. "Le basole e la pavimentazione nelle vicinanze dei ficus microcarpa (specie molto presente in città), sembrano essere stati colpiti da una esplosione"

Marciapiedi "devastati" dalle radici degli alberi in via Galileo Galilei. A segnalare il disagio a PalermoToday è il consigliere dell'Ottava circoscrizione Maurizio Alesi. "La grave condizione in cui versano i marciapiedi cittadini costituisce un grave problema - scrive in una nota - per la vastità delle sue dimensioni. Un numero enorme di marciapiedi sono letteralmente devastati dalle radici di alberi, piantati irresponsabilmente nei centri urbani, senza averne valutato le conseguenze. Le basole e la pavimentazione nelle vicinanze dei ficus microcarpa (specie molto presente in città), sembrano essere stati colpiti da una esplosione".

Via Galilei, marciapiedi distrutti dagli alberi

E’ il caso delle aiuole spartitraffico di via Galileo Galilei. "Le radici - spiega Alesi - oltre a rendere impraticabili i marciapiedi e creare macerie a cielo aperto rischiano in molti casi di scardinare il manto stradale e i servizi a rete del sottosuolo. Siamo tutti rispettosi del verde e della natura. Ma non si possono tollerare gli alberi a tutti i costi. Si abbia il coraggio di togliere quelli incompatibili con l’ambiente urbano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Galilei, marciapiedi devastati dalle radici degli alberi

PalermoToday è in caricamento