Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Balestrate in marcia per la pace e la convivenza dei popoli: "No all'odio razziale"

L'evento, organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale e dal Comune, vede la partecipazione della sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil. L'obiettivo del corteo è lanciare un segnale rispetto al clima di intolleranza e di paura del diverso che si respira nel Paese

Marcia della pace e festa dei popoli sabato a Balestrate. L'evento, promosso dall'Arcidiocesi di Monreale e dal Comune, vedrà la partecipazione di Cgil, Cisl e Uil.  L'appuntamento è al belvedere  alle 16,30. Da lì il corteo si snoderà attraverso via Segesta, via Roma e via Madonna del Ponte.  

“La pace e la convivenza tra i popoli non sono concetti astratti che riguardano gli equilibri internazionali - dichiarano il segretario generale Cgil Palermo Enzo Campo, il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana e il coordinatore Uil Palermo Gianni Borrelli - ma obiettivi da raggiungere anche nella realtà dei nostri territori, attraverso la pratica quotidiana dei valori dell'accoglienza e dell'integrazione. I sindacati partecipano alla marcia per ribadire il no a ogni forma di contrasto e di odio etnico e razziale, per lanciare un segnale diverso rispetto al clima di intolleranza e di paura del diverso, dello straniero, dell'immigrato che si respira nel Paese, e per chiedere piani di integrazione, realizzazione e coesione sociale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balestrate in marcia per la pace e la convivenza dei popoli: "No all'odio razziale"

PalermoToday è in caricamento