Coime, Amg e settore verde insieme per villetta Niscemi

Sono iniziati ieri importanti interventi di manutenzione straordinaria. Previsto il rifacimento della condotta fognaria e dell'impianto elettrico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Coime, l'Amg ed il Settore Ville e Giardini, sinergicamente dando seguito a delle nostre istanze e di tanti cittadini, stanno lavorando con uomini e mezzi, al rifacimento di gran parte della condotta fognaria della villetta, oramai fuori uso per via di diverse ostruzioni che impedivano lo svuotamento del laghetto, al rifacimento dell'impianto elettrico che oltre ad essere mal funzionante non era a norma, alla revisione delle pompe di sollevamento, alla pulizia delle vasche e alla sistemazione del verde, fa sapere il Vice Presidente della VI Circoscrizione Massimo Giaconia. Queste opere - dice il Presidente Michele Maraventano - le richiediamo da tempo, e tante sono state le sollecitazioni pervenuteci anche dai cittadini. Adesso ci siamo finalmente, da qui a poco tempo, a lavori ultimati, grazie all'Amministrazione Comunale che, accogliendo il nostro appello e quello dei cittadini, attraverso i suoi Settori e Aziende partecipate, lo storico e famoso laghetto che assume la forma della nostra Sicilia, ritornerà ai suoi antichi splendori poichè con il rifacimento della condotta fognaria gli si potrà garantire un'ordinaria e costante manutenzione. Per non parlare delle antiche fontanelle che finalmete dopo tanti anni torneranno a zampillare, grazie al rifacimento dell'impianto elettrico e la rivisione delle pompe. Per tutto il periodo dei lavori - continua Giaconia - i pesci e le tartaruche che vivono da sempre nel laghetto, saranno messi al sicuro, infatti gli addetti ai lavori ci hanno assicurato che verranno spostati nella vasca che si trova all'interno di Villa Niscemi per tutta la durata dei lavori.
Siamo soddisfatti - concludono i due - per l'avvio di queste opere perchè dopo tanissimi anni, faranno si che, le fontane e l'impianto di riciclo delle acque torneranno a funzionare correttamente ed il bellissimo laghetto la cui particolarità sta proprio nella sua forma di Sicilia, renderanno più attraente la villetta e più bello i quartiere.


Il Presidente e il Vice Presidente della VI Circoscrizione
Michele Maraventano
Massimiliano Giaconia

Torna su
PalermoToday è in caricamento