Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Manutenzione completata ad Acqua dei corsari, tornano in funzione 380 punti luce

Dopo gli allagamenti di domenica i tecnici dell’Amg Energia sono intervenuti nella cabina di zona ripristinando un interruttore tripolare di media tensione. Guasti riparatati anche dalle parti di via dei Nebrodi, viale Francia, via Dante e via Mater Dolorosa, a Pallavicino. Ancora disagi a Borgo Nuovo

Ripristinati oltre 380 punti luce nella zona di Acqua dei Corsari e riparati i guasti registrati in via dei Nebrodi, viale Francia, via Dante e via Mater Dolorosa, a Pallavicino. E’ il bilancio delle attività eseguite in questi giorni sugli impianti di pubblica illuminazione dagli operatori di Amg Energia, anche in conseguenza del forte temporale e degli allagamenti di domenica scorsa che hanno provocato guasti negli impianti più datati.

E’ questo il caso della zona di Acqua dei Corsari. La cabina di pubblica illuminazione è tornata in funzione dopo un complesso intervento di riparazione durato una giornata. Il guasto di grave entità ha compromesso il funzionamento dell’interruttore tripolare di media tensione della cabina, determinandone lo spegnimento e la disattivazione degli impianti di illuminazione nella zona compresa fra via Bandita, corso dei Mille, via Messina Marine, via Galletti, via Pomara.

“Molti impianti di illuminazione della città hanno criticità note legate soprattutto all’età di realizzazione – spiega il presidente di AmgEnergia, Mario Butera – che, per quanto è possibile, fronteggiamo con verifiche preventive e costanti e puntuali attività di manutenzione. Molti impianti hanno abbondantemente superato il limite della cosiddetta ‘vita tecnica utile’ che è di trenta anni, oltre i quali sarebbe necessario procedere al loro totale rifacimento per ovviare non solo al problema di guasti sempre più frequenti e riparazioni spesso non risolutive, ma anche al problema della mancanza di componenti e pezzi di ricambio che diventano via via introvabili perché fuori produzione”.

Un’altra riparazione di rilevante entità ha consentito il ripristino di un dispositivo della cabina Camporeale e la riattivazione di uno dei circuiti che alimenta gli impianti di illuminazione della zona compresa fra via Dante e corso Camillo Finocchiaro Aprile. Altri interventi sono stati ultimati nella zona compresa fra via dei Nebrodi e viale Francia, in via Mater Dolorosa, a Pallavicino, dove sono stati appena definiti i lavori per il ripristino di uno dei circuiti che alimentano i punti luce, in vicolo Pantelleria, in via Villagrazia-via Agnetta. Criticità permangono invece a Borgo Nuovo, nella zona di via Caltagirone e via Castellana nonché nella zona delle vie Tindari, Bronte, Pantalica. In quest’ultimo strada il nuovo guasto di un dispositivo ormai datato della cabina di pubblica illuminazione determina, al momento, il funzionamento degli impianti a punti luce alternati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione completata ad Acqua dei corsari, tornano in funzione 380 punti luce

PalermoToday è in caricamento