Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Emanuele Notarbartolo

Palermo si mobilita contro l'attentato di Brindisi: cortei e fiaccolate

Alle 16 raduno davanti all'albero Falcone e alle 20 si è svolta una fiaccolata allo Zen davanti alla scuola intitolata al Magistrato ucciso da Cosa nostra

Manifestazione all'albero Falcone (foto Campolo)

“No alla mafia e al terrorismo”. Dopo l’orrendo e vile attentato di questa mattina davanti ad una scuola di Brindisi, dove ha perso la vita una sedicenne ed almeno altri sei giovani risultano feriti, alcuni in maniera grave,  anche Palermo si mobilita a sostegno delle vittime e contro tutte le forme di criminalità organizzata. Attraverso i social network è stato organizzato questo pomeriggio alle ore 16 un raduno davanti all’albero Falcone, in via Notarbartolo, per dire “No alla mafia e al terrorismo” e in segno di solidarietà verso la vittima e le persone coinvolte dal vergognoso attentato di Brindisi. Alle ore 20 la manifestazione si è spostata allo Zen, davanti alla scuola Giovanni Falcone, dove circa 200 persone hanno dato vita ad una fiaccolata.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo si mobilita contro l'attentato di Brindisi: cortei e fiaccolate

PalermoToday è in caricamento