rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022

VIDEO | Agricoltori e allevatori in piazza contro "la guerra dei prezzi": "Settore in sofferenza, siamo allo stremo"

Sit in della Coldiretti davanti alla Prefettura - in una manifestazione a carattere regionale - per chiedere aiuti concreti per affrontare l'aumento dei costi di produzione. "Il latte non è acqua. Energia e gasolio sono alle stelle. Lo Stato ci aiuti". Orlando: "Siamo al loro fianco"

"Ancora una volta la Coldiretti dà voce non solo alla protesta, ma anche alle proposte volte a superare il periodo difficile che sta affrontando l’agricoltura in Sicilia e a Palermo". Lo ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando, intervenuto a sostegno degli allevatori e agricoltori della Coldiretti, che questa mattina si sono radunati davanti davanti alla Prefettura di Palermo per protestare contro il rincaro dei prezzi. Insieme al sindaco era presente anche l'assessore Cettina Martorana. 

Una manifestazione a carattere regionale per chiedere aiuti concreti per affrontare l'aumento dei costi di produzione. "Il latte non è acqua - hanno detto in coro allevatori e agricoltori della Coldiretti -. Energia e gasolio sono alle stelle. Lo Stato ci aiuti"

"L'amministrazione comunale - dice Orlando - è al fianco dei tanti allevatori e agricoltori che stanno vivendo un momento drammatico. Purtroppo si registra un aumento esponenziale dei prodotti necessari alla produzione agricola che però non corrisponde ad un aumento adeguato del prodotto agricolo finale. Non solo una serie di norme impediscono il rilancio del settore, ma mancano gli automatismi necessari nella concessione dei contributi. I ritardi che si accumulano nell’erogazione delle risorse hanno messo in ginocchio lavoratori e famiglie con gravi ricadute sul benessere complessivo della nostra Regione. Basti pensare che gli agricoltori i cui terreni sono stati distrutti dagli incendi dell’estate scorsa a tutt’oggi non hanno ricevuto un euro di ristoro”.

Video popolari

VIDEO | Agricoltori e allevatori in piazza contro "la guerra dei prezzi": "Settore in sofferenza, siamo allo stremo"

PalermoToday è in caricamento