Cronaca Calatafimi / Piazza Indipendenza

Assedio ai palazzi regionali: Cisl porta in piazza 7 mila manifestanti

Sono giunti dalle nove province a bordo di 70 pullman. Il corteo si è fermato a piazza Indipendenza, prima di spostarsi a Palazzo dei Normanni. Confindustria Sicilia: "Serve spirito costruttivo e responsabile far crescere lo sviluppo"

Le immagini dal corteo (foto Twitter @CislSicilia)

Un patto contro la crisi e una "rottura storica con la politica fatta di risse, poltrone, sprechi, gestione clientelare e affarista della spesa". Queste le richieste dei circa 7.000 (secondo gli organizzatori della Cisl) arrivati nel capoluogo dalle nove province per assediare i palazzi del potere della Regione. Il corteo da Palazzo Orleans giungerà a Palazzo dei Normanni.

Il grosso corteo si è fermato a piazza Indipendenza. Ad animare la folla, dal palco, ci sono Maurizio Bernava, segretario Cisl Sicilia e Gigi Petteni, della compagine lombarda. Ai due toccherà "rompere le righe" con il discorso finale. Una "manifestazione-appello" per chiedere alle istituzioni di intervenire ed invertire la rotta. "E' necessario - ha spiegato Maurizio Bernava, segretario regionale Cisl - legare alle rivendicazioni nazionali la richiesta al governo regionale e agli enti locali razionalizzare la spesa e combattere gli sprechi, per attenuare la tassazione che, con le addizionali, in Sicilia ha toccato livelli da record".

Anche Confindustria Sicilia ha aderito alla manifestazione: "In una fase di crisi senza precedenti - si legge in un comunicato - è necessario che la politica mostri uno spirito costruttivo e responsabile per adottare provvedimenti concreti capaci di accompagnare la Sicilia sulla strada dello sviluppo. Semplificazione amministrativa, marketing territoriale, taglio degli sprechi e politica industriale devono essere le parole d’ordine. Bisogna lavorare tutti insieme - conclude - ciascuno per le proprie competenze, per far fronte a questo momento di enorme difficoltà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assedio ai palazzi regionali: Cisl porta in piazza 7 mila manifestanti

PalermoToday è in caricamento