rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Terrasini

Terrasini, l'Aps razionalizza l'acqua: rubinetti a intermittenza

L'assessore Palazzolo: "L'Amap ha ridotto la portata dell'acqua senza preavviso e l'ente gestore della rete idrica del comune si è trovato in difficoltà. La situazione a poco a poco sta tornando nella normalità"

Altro che acqua bene comune. A Cinisi è inquinata e nel comune limitrofo di Terrasini durante la settimana che sta per concludersi è scarseggiata.

A segnalare il disagio che ha interessato diverse zone del territorio terrasinese i cittadini. Il motivo? L'assessore Pietro Palazzolo spiega a Palermotoday: "Nei giorni scorsi l'Amap ha ridotto la portata dell'acqua senza preavviso e l'Aps (gestore della rete idrica del comune) si è trovata in difficoltà nella gestione della distribuzione per coprire tutte le zone di Terrasini ed ha dovuto razionalizzare la distribuzione. La situazione a poco a poco sta tornando nella normalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, l'Aps razionalizza l'acqua: rubinetti a intermittenza

PalermoToday è in caricamento