rotate-mobile
Cronaca

Maltrattamenti in una casa di riposo, sindaco di Bagheria premia finanziere che eseguì 6 arresti

Filippo Maria Tripoli consegnerà una onorificenza al luogotenente Silvio Etrusco che insieme ai suoi colleghi eseguì il blitz

Il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, incontrerà domani (mercoledì 1 dicembre) alle ore 16 il luogotenente della guardia di finanza Silvio Etrusco per consegnargli una onorificenza. "Il luogotenente, insieme a suoi colleghi del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza - si legge in una nota del Comune di Bagheria - si è reso protagonista di un'operazione presso una Casa di cura di Palermo dove erano messi in atto maltrattamenti nei confronti di anziani ospiti". I fatti risalgono al 2020.

L'inchiesta condotta dal nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia finanza, coordinata dal procuratore aggiunto Sergio Demontis e dal sostituto Anna Battaglia, ha permesso l'arresto di 6 imputate che sono state arrestate, in quanto ritenute responsabili di uno "scenario raccapricciante”, fatto di “sevizie e umiliazioni" poste in essere sugli ripetutamente gli anziani.

Grazie all’intervento della Procura e della finanza adesso nella struttura è ritornata la serenità. Il sindaco Tripoli incontrerà nella giornata in cui verrà consegnato a Silvio Etrusco un attestato di benemerenza anche  il generale Antonio Quintavalle Cecere comandante provinciale della finanza di Palermo, il colonnello Gianluca Angelini comandante del nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo, il  capitano Francesco Vitolo comandante della compagnia della guardia di finanza di Bagheria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in una casa di riposo, sindaco di Bagheria premia finanziere che eseguì 6 arresti

PalermoToday è in caricamento