Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Sammartino

Maltempo, il vento abbatte alberi e cartelloni pubblicitari

Fine settimana impegnativo per i vigili del fuoco, chiamati ad intervenire in 35 casi diversi. Le forti raffiche hanno divelto alcuni alberi che si sono abbattuti sulle auto parcheggiate. Stessa sorte per altre vetture a causa di alcuni calcinacci caduti

Forti raffiche di vento a Palermo ed in provincia (foto archivio)

Emergenza maltempo nel capoluogo, la città si sveglia coperta di fango. Il forte vento di scirocco che si è abbattuto sul capoluogo e la provincia ha tenuto impegnati i vigili del fuoco con trentacinque interventi fra la notte di sabato e ieri. Sono numerosi gli alberi caduti per via delle raffiche, come in via Roma all'altezza dell'ex Standa e in via Serradifalco, dove i pompieri sono stati chiamati per metterli in sicurezza. Non c'è stato nulla da fare, invece, in via Sammartino, via Don Luigi Sturzo, via Oreto e via Pg a Monreale, dove gli alberi sono caduti su alcune auto parcheggiate causando diversi danni.

LEGGI ANCHE: TERRASINI, LO SCIROCCO SRADICA CARTELLONE - FOTO

Stesso problema con i cartelloni pubblicitari divelti dal vento ed i calcinacci che sono finiti su alcune automobili, come in via Eugenio L'Emiro e via Giuseppe Pianel. Ma i vigili del fuoco sono stati impegnati anche nel combattere alcuni incendi, come per esempio a Monte Catalfano (Bagheria), dove sono andati in fumo alcuni ettari di macchia mediterranea. Finiti in fiamme alcuni alberi in via Oreste, zona Montepellegrino. Pompieri in azione anche a Monreale, nei pressi della piazzetta Villa Colli, per mettere in sicurezza un muro che rischiava di cadere. Cancellati ieri i trasferimenti dal porto di Palermo con traghetti ed aliscafi diretti ad Ustica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, il vento abbatte alberi e cartelloni pubblicitari

PalermoToday è in caricamento