Venti forti, il Comune chiude le ville e il cimitero: stop a "Marina di libri" all'Orto Botanico

La decisione è stata presa alla luce delle previsioni del tempo, che segnalano venti "da forti a burrasca dai quadranti occidentali". La Protezione civile regionale ha diramato l'allerta meteo gialla

Il giardino inglese chiuso

Ville e giardini chiusi da oggi pomeriggio fino alla mezzanotte di domani. Lo ha deciso il Comune in via precauzionale, visto che le previsioni del tempo segnalano venti "da forti a burrasca dai quadranti occidentali". Dal pomeriggio di oggi potrebbero esserci dei "rinforzi fino a burrasca forte o tempesta sul litorale tirrenico". La protezione civile regionale ha diffuso l'allerta gialla per il rischio idrogeologico e idraulico. Da Palazzo delle Aquile fanno sapere che è stata decisa anche la chiusura al pubblico del cimitero di Santa Maria dei Rotoli. 

Le previsioni meteo per il weekend

E per le forti raffiche di vento l'università ha disposto la chiusura dell'Orto botanico per oggi (venerdì 25 settembre). Quindi la kermesse "Una Marina di libri" chiude in anticipo rispetto all'orario stabilito delle 24. Si studieranno le modalità di rimborso per i biglietti già emessi. Per domani data l'allerta meteo si stabilirà alle 9 se l'Orto potrà aprire oppure no. Il festival letterario riprenderà le attività alle 16 di oggi.

Allerta meteo 26 settembre-2

Articolo aggiornato alle 10,30 del 26 settembre con notizia su riapertura "Una Marina di libri"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento