Cronaca

Palermo nella morsa del maltempo: alberi caduti, cede controsoffitto in una scuola

Chiusa una classe nella succursale del Regina Margherita. Vigili del fuoco in azione per una tettoia pericolante in zona Fiera. Bloccata da un albero la strada che collega Boccadifalco a San Martino. Cartellone pubblicitario finisce sopra un’auto in via La Loggia

L'albero caduto sulla strada per San Martino delle Scale - foto Massimiliano Giordano

Mezza giornata di pioggia mette in ginocchio Palermo. Alberi caduti, cartelloni pubblicitari divelti e allagamenti: tanti i disagi provocati dal maltempo.

Questa mattina il personale della succursale dell’istituto Regina Margherita di via del Protonotaro, traversa di corso Vittorio Emanuele, ha trovato sul pavimento i pannelli del controsoffitto di una classe dopo un cedimento che sarebbe stato determinato nella notte dal maltempo. Gli studenti sono stati trasferiti nell’aula informatica mentre la dirigente scolastica, Pia Blandano, ha seguito il sopralluogo dei tecnici della ditta incaricata dei lavori manutenzione e del Comune: "E’ stata fatta una verifica anche nelle altre classi e non ci sono problemi di sicurezza". Gli interventi saranno eseguiti non appena le condizioni meteorologiche lo consentiranno.

"I tecnici ci hanno riferito che, oltre al pannello del controsoffitto, si nota una infiltrazione in due punti localizzati. Stanno comunque effettuando le dovute verifiche - spiega l’ingegnere Claudio Delfino, dirigente dell’ufficio Edilizia scolastica - sia l'impresa di fiducia della scuola sia l'impresa che ha fatto per conto della Città Metropolitana l'ultimo intervento nell'immobile".

Da stamattina ad oggi sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco. Due squadre hanno sono dovute intervenire nella strada provinciale che collega Boccadifalco a San Martino delle Scale per rimuovere un grosso albero caduto sulla strada. Altre due squadre sono state impegnate nello stesso servizio in via Ugo La Malfa, che si è anche allagata a causa della pioggia, e per mettere in sicurezza i cornicioni pericolanti in otto edifici.

Meteo, cala il freddo su Palermo: le previsioni

Altri uomini del 115 si sono occupati di una tettoia pericolante in via Antonio Daneu, nella zona di via Don Orione, che rischiava di cadere e travolgere passanti o mezzi in transito. E’ finita peggio in via La Loggia dove un’auto è stata "centrata" in pieno da un cartellone pubblicitario piegato dal vento e poi caduto. Con la complicità del maltempo si è verificato un incidente in via Pollaci (nella foto di Mimmo Zerbo). Una donna al volante di una Citroen C1 avrebbe perso il controllo e dopo l'impatto contro il marciapiede è rimasta bloccata sulle rotaie del tram.

Incidente via Pollaci-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo nella morsa del maltempo: alberi caduti, cede controsoffitto in una scuola

PalermoToday è in caricamento