menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Castelforte - foto Ely Witix

Via Castelforte - foto Ely Witix

Temporale all'alba, allagamenti in città: cade cornicione e danneggia due auto

Sono bastate due ore di pioggia per far sì che Palermo si risvegliasse "sott'acqua". Interventi dei vigili del fuoco da via Messina Marine a via Ugo La Malfa, passando per via dell'Arsenale dove la gente è rimasta bloccata in casa

Disagi e allagamenti in città dopo il primo temporale estivo, Palermo si risveglia "sott'acqua". Sono bastate poco meno di due ore di pioggia per fare andare in tilt il centralino dei vigili del fuoco, che dopo le numerose telefonate ricevute a partire dall’alba sono dovuti intervenire in diverse zone della città. Da via Messina Marine a via Ugo La Malfa, passando per via Favignana, via Mozart, viale Lazio e via Scaglione.

Diversi cittadini sono rimasti impantanati con le auto o bloccati in casa, come è accaduto in via Castelforte (in foto), trasformata dalla pioggia in un torrente urbano (video in basso). Peggio è finita ai proprietari di due macchine parcheggiate in via Parrocchia dei Tartari, danneggiate dal cedimento di un cornicione che è piombato sui mezzi probabilmente a causa dell'abbondante e improvvisa pioggia.

Palermitani intrappolati nelle proprie abitazioni anche in vicolo dell'Arsenale, dove è stato necessario l'intervento delle idrovore dei pompieri perché la strada era allagata. Stesso problema in via Messina Marine, nei pressi dell’ospedale Buccheri La Ferla, dove due automobili sono rimaste ferme nel mezzo della strada ormai allagata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento