menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viale Regione oggi dopo la bomba d'acqua di mercoledì

Viale Regione oggi dopo la bomba d'acqua di mercoledì

Viale Regione liberato dal fango, ma per domani scatta l'allerta meteo

Dopo il nubifragio di mercoledì sono state riaperte al transito le corsie laterali della circonvallazione. Liberato anche il sottopasso di viale Lazio, direzione Trapani. In azione Rap, vigili del fuoco, Amap ed Esercito. Ma torna l'incubo maltempo

Scatta nuovamente il rischio maltempo a Palermo. A distanza di 48 ore dalla bomba d'acqua che ha colpito Palermo, la Protezione civile regionale ha comunicato oggi pomeriggio l'allerta meteo Giallo per rischio idrico ed idrogeologico per domani 18 luglio. "Previste - si legge nel bollettino - precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati".

La perturbazione proveniente dall’Europa nordorientale che sta interessando l’Italia in queste ore porterà temporali su Campania, Puglia e Basilicata, specie sui settori interni ed appenninici. Il maltempo dalla tarda mattinata di domani si sposterà anche Sicilia, specie sui settori centro-orientali.

Intanto dopo il nubifragio di mercoledì sono state riaperte al transito le corsie laterali di viale Regione. Aperto anche il sottopasso di viale Lazio, direzione Trapani. In corso con Amap e Rap il lavaggio e la verifica del manto stradale in direzione Messina (apertura entro le 21). Nel sottopasso di viale Leonardo da Vinci sono invece ancora in corso le operazioni dei vigili del fuoco e della Protezione civile per rimuovere la strada dal fango. Domattina è previsto l'intervento dell'Amap, della Rap e dell'Esercito: possibile la riapertura già entro domani sera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento