Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

Dopo diverse ore di pioggia battente la città si è svegliata con la viabilità "a metà". Le strade di Mondello sono per buona parte sott'acqua, via Imera chiusa in entrambe le direzioni. La mappa dei disagi

Una nottata sotto la pioggia battente e Palermo si è svegliata con la viabilità "a metà", con strade allagate in più quartieri. La "mappa" dei disagi si ripete più o meno fedelmente dopo ogni acquazzone. Le strade della borgata Marinara di Mondello sono per buona parte sott'acqua, come documentato su Facebook dai residenti. La marea, già ieri, ha "mangiato" la spiaggia.

VIDEO | Maltempo, chiuso sottopasso di viale Lazio: Rap in azione per pulire la strada 

Spostandoci nelle zone centrali, via Imera è stata chiusa in entrambe le direzioni per allagamento. Lo stop alla circolazione è stato reso noto dalla polizia municipale tramite Twitter.

Sempre i vigili hanno avvisato che "a causa della forte pioggia, viale Regione Siciliana, corsia centrale in entrambe le direzioni, non è percorribile" e invitavano a "percorrere con prudenza le corsie laterali". La circolazione è stata nuovamente consentita dopo alcune ore in entrambi i sensi di marcia, "a eccezione della corsia laterale sottoponte Lazio direzione Catania". E' è stato precisato che il sottopasso di viale Lazio è stato chiuso fra le 7.30 circa e le 9.30 perchè dei sacchi di immondizia hanno ostruito le griglie di deflusso.

Nei giorni scorsi erano stati installati i sensori anti allagamento prooprio in viale Regione, ma sul loro funzionamento Comune e Amap si dividono. Mentre fonti comunali fanno sapere che l'impianto è ancora in fase di test e quello di viale Lazio (lato mare) non avrebbe funzionato, l'amministratore della società Alessandro Di Martino interviene precisando che "il sistema, nonostante sia in fase di test, ha funzionato perfettamente".

Sempre in viale Regione (altezza viale Michelangelo e Santuario di Cruillas) la municipale segnalava "cospicua quantità d'acqua sulla sede stradale". Traffico rallentato anche nella zona industriale di Palermo e nel sottopassaggio Guarnaschelli. Anche il traffico ferroviario con l'aeroporto ha subito qualche ritardo, solo verso le 9.40 i treni hanno ripreso a circolare regolarmente

twitterpm-2

Articolo aggiornato il 22 novembre 2020 alle ore 12,09 e alle ore 16,57

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento