Maltempo, violento nubifragio si abbatte su Palermo: auto bloccate nell'acqua

Un temporale ha colpito la città e i comuni della provincia. Oltre settanta gli interventi dei vigili del fuoco in poche ore, da via Messina Marine a corso Calatafimi. Un'auto è rimasta impantanata in piazza Indipendenza. Disagi anche per il trasporto aereo

Piazza Indipendenza - foto Iolanda Simonetti

Previsioni rispettate e, purtroppo, tanti disagi per i palermitani a causa del maltempo. Come annunciato un forte nubifragio, la notte scorsa, ha colpito la città e i comuni della provincia. "Dalle 20 di ieri sera - spiegano dalla sala operativa dei vigili del fuoco - il telefono non ha smesso di squillare. Abbiamo avuto più di settanta richiesta di intervento. La maggior parte delle segnalazioni riguardava allagamenti di case, garage, scantinati, strade e auto impantanate. Insegne o alberi pericolanti".

Un'auto è rimasta bloccata in piazza Indipendenza e gli occupanti sono stati tratti in salvo. Solo in corso Calatafimi, le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate almeno in una decina di casi per rami spezzati e finiti in strada. Danneggiate alcune auto parcheggiate lungo il marciapiedi. All'altezza del civico 1017,le raffiche di vento hanno divelto una tettoia. Scantinati allagati a Borgo Nuovo e Passo di Rigano. In piazza Castelnuovo, una grossa palma si è spezzata. Disagi anche nella zona di via Messina Marine, all'altezza dell'ospedale Buccheri La Ferla, e in via Ugo La Malfa.

Violento nubifragio su Palermo, le immagini | Video

"Sono andato a prendere mio padre all'aeroporto - scrive Paolo P. a Palermo Today - Al ritorno, nel sottopasso zona Motel Agip l'acqua arrivava quasi ai fari, da sopra scendeva l'acqua come se fosse una cascata. Arrivato nei pressi di Lidl di viale Regione, anche qui l'acqua alta almeno 30 centimetri. Io rientravo per lo svincolo di Trionfante e le macchine nella strada laterale non potevano camminare. Insomma tombini otturati e zero manutenzione. Poi in viale delle Scienze le foglie degli alberi tutte in strada, sembrava camminare sul sapone".

Via Lincoln, "esplode" tombino e un'auto si ribalta | Foto

In corso Vittorio Emanuele molte abitazioni sono rimaste al buio per un black out. La situazione è tornata alla normalità dopo alcune ore. Nella zona della Champagneria, dove ci sono molti pub, i clienti sono stati sorpresi dalla forte pioggia. I gestori dei locali, molti con tavolini all'aperto, hanno fatto il possibile per evitare che acqua e vento trascinassero via gli arredi (Video inviato da Chiara Giotti)

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La polizia municipale, tramite Twitter, informa che "fin da stanotte Protezione civile, Amap e Rap sono intervenuti per eliminare le criticità dovute ad allagamenti e danni dovuti a buche sul manto stradale o alberi caduti". Da via Dogali raccomandano "massima prudenza nella circolazione al fine di evitare incidenti, causa asfalto viscido". 

Volo Palermo-Marsiglia cancellato: passeggeri bloccano area check-in per protesta

maltemop 11 settembre san nicola albero-2Un albero è caduto, per le forti raffiche di vento, anche sulla statale 13 tra Altavilla e San Nicola, ostruendo completamente la carreggiata. Allagamenti sono stati segnalati ad Altavilla e Cefalù (Foto a destra di Antonio De Santis).

Non è andata meglio sul fronte dei trasporti. In particolare quello aereo. Il volo Bergamo-Palermo di ieri pomeriggio della compagnia Ryanair previsto per le 15,55 è decollato con quattro ore di ritardo. Il Palermo-Roma delle 6.25 e il Palermo-Verona delle 6.30, sempre Ryanair, sono stati cancellati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento