Cronaca

Temporale su Palermo: strade allagate e tombini scoperchiati

La forte pioggia ha causato allagamenti in alcune zone della città, dalla periferia al centro. Situazione critica in via Ugo La Malfa. Vari disagi alla circolazione stradale, come in viale Regione Siciliana. "Problematica" anche la circolazione ferroviaria

Strade allagate a Boccadifalco - foto Federica Marcianò

Allagamenti, disagi e chiamate ai vigili del fuoco. E' il parziale bilancio della pioggia che da oltre 24 ore cade su Palermo. Gli acquazzoni hanno creato vari disagi alla circolazione stradale fin dalle prime ore di questa mattina. Lunghe code in viale Regione Siciliana. Strade allagate e tombini scoperchiati in alcune zone dal centro alla periferia (ad esempio tra Boccadifalco e la Conigliera). Situazione critica anche in via Ugo La Malfa.

LEGGI ANCHE: FRANA TRAVOLGE UNA CASA, MORTA UNA DONNA

Disagi anche sui binari. Circolazione ferroviaria rallentata, dalle 5.15 alle 8 di questa mattina, tra Brancaccio e Bagheria, sulla linea Palermo-Messina. A provocare il temporaneo stop del traffico è stata la caduta sulla linea di alimentazione dei treni di un palo per il sostegno di cavi elettrici, provocato delle avverse condizioni meteo. Lo rende noto la società Ferrovie dello Stato, sottolineando che sul posto sono intervenuti i tecnici della società elettrica per la rimozione del palo e le squadre di Rfi che hanno ripristinato della normale funzionalità della linea. Coinvolti 25 treni regionali, di cui 13 cancellati e 12 con allungamento dei tempi di viaggio fino a 80 minuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporale su Palermo: strade allagate e tombini scoperchiati

PalermoToday è in caricamento