rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Fango negli invasi e linee elettriche in tilt per i fulmini: intere zone di Palermo e diversi comuni ancora senz'acqua

L'Amap ha reso noto che non è stato possibile rimettere in esercizio il potabilizzatore "Cicala" di Partinico. Il maltempo ha poi messo fuori uso un impianto a Casteldaccia e altri ad Altavilla Milicia .I problemi riguardano i quartieri nord della città e molte realtà della provincia

ll maltempo non molla la presa e continuano i problemi alla distribuzione dell'acqua nella zona nord di Palermo e in alcuni comuni della provincia. L'Amap ha reso noto che non è stato possibile rimettere in esercizio il potabilizzatore "Cicala" di Partinico. L'afflusso di acque fangose all'invaso Poma nelle scorse ore ha determinato un aumento della torbidità dell'acqua in uscita verso gli acquedotti e per questo motivo è stato necessario ricorrere al fermo precauzionale del potabilizzatore. Col passare delle ore la situazione non è migliorata e non è stato possibile riattivarlo.

A rendere più critica la situazione, i numerosi guasti causati dai fulmini alle linee elettriche di media e alta tensione gestite da Enel, che ha quindi interrotto l'alimentazione dell'impianto di pompaggio di Casteldaccia (che garantisce circa il 30% dell’approvvigionamento idrico della città di Palermo) e di altri impianti minori in territorio di Altavilla Milicia.

Il sommarsi dei due problemi ha determinato, spiegano dall'azienda, "gravi cali di pressione, fino all'interruzione totale, in diverse aree e quartieri della città di Palermo e dei comuni della provincia, sia verso Trapani sia verso Messina". In particolare, per la città di Palermo, i cali di pressione potranno interessare l'intera zona nord della città, e i distretti di Villagrazia, Boccadifalco bassa, Rocca, Borgo Nuovo, Uditore, Perpignano alta, Cruillas. 

Per quanto riguarda la provincia, i problemi interessano e certamente interesseranno domani la fascia nord-occidentale (Balestrate, Trappeto, Terrasini, Carini, Capaci e Isola delle Femmine) e quella sud (Baucina, Ciminna, Ventimiglia di Sicilia).

"Inoltre, se nelle prossime ore non verranno risolti i problemi della rete elettrica provinciale - spiegano dall'Amap - si potranno verificare disservizi anche nei comuni della fascia costiera orientale (Bagheria, Villabate e Ficarazzi).I tecnici dell'azienda stanno monitorando costantemente entrambe le problematiche, anche con i necessari contatti con l'Enel".

Ogni aggiornamento sarà disponibile sul sito www.amapspa.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fango negli invasi e linee elettriche in tilt per i fulmini: intere zone di Palermo e diversi comuni ancora senz'acqua

PalermoToday è in caricamento