Maltempo, il vento di scirocco scuote Palermo: il Comune chiude ville e giardini

Il provvedimento è stato adottato in via precauzionale per due giorni. Le visite in programma dovranno essere riprenotate, misura disposta con l'avvio della "fase due" per il contenimento dell'emergenza Coronavirus

Parchi e giardini comunali chiusi oggi e domani per motivi di sicurezza. Lo ha reso noto il Comune. Il provvedimento si è reso necessario per via del forte vento che sta soffiando in città. "In ogni caso - precisano dal Comune - ogni visita nei giorni successivi dovrà essere prenotata". Qui il link.

Incendio tra il Parco Cassarà e il Cus, nube di fumo in viale Regione

La procedura prevista nella "fase 2 " dal 4 maggio ha permesso a famiglie e bambini di rianimare, dopo due mesi di lockdown, le aree verdi cittadine. L'ingresso avviene per fasce orarie tutti i giorni della settimana, compresi i festivi, con la modalità di prenotazione "oggi per domani", per un massimo di cinque persone compresi gli adulti o gli accompagnatori. Sono considerate adulte le persone oltre i sedici anni di età, mentre per le persone con disabilità non esiste alcuna limitazione di età: dalle 9 alle 10,30, dalle 11.00 alle 13, dalle 14.00 alle 15,30 e dalle 16.00 alle 18.00

Meteo, prove tecniche d'estate: in arrivo scirocco e picchi di calore“

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento