Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Arenella-Vergine Maria / Strada Statale 113

Nubifragio nel Palermitano, allagamenti ad Altavilla: strada statale chiusa

Due ore di pioggia sono bastate per creare non pochi disagi. La situazione nel capoluogo è stata meno grave del previsto, anche per gli interventi di pulizia delle caditoie predisposti dall'Amministrazione. Chiuso un tratto della strada statale 113, all'altezza di Altavilla

Allagamenti in via Ugo La Malfa - foto Giuseppe Buffa

Una pioggia scrosciante durata circa due ore e tra Palermo e provincia si registrano i primi allagamenti. Il maltempo ha causato qualche problema alla circolazione in via Leonardo da Vinci, nella zona di Villagrazia, in via Ugo La Malfa e in quella di Mondello. Situazione più grave ad Altavilla dove un tratto della strada statale 113 lungo mezzo chilometro è stato chiuso al traffico.

A Bagheria la polizia municipale ha tratto in salvo un uomo, rimasto intrappolato nella sua moto ape. Il malcapitato stava percorrendo il sottopasso di viale Bagnera. Impaurito, si è arrampicato sul tettuccio del mezzo fin quando non è stato raggiunto dalle forze dell'ordine. Il sindaco di Bagheria ha disposto il divieto di transito a tutti i veicoli in via Federico II, nel tratto compreso tra via Costanza D’Altavilla e e viale Ingegnere Bagnera, e ancora nello stesso viale nel tratto tra via Federico II e la statale 113 e infine nella via Aiello tra la via Monaco ed il viale Bagnera. "Il divieto  - si legge - rimarrà in vigore sino al ripristino delle sedi viarie interessate".

Meno grave del previsto la situazione nel capoluogo siciliano, dove gli interventi predisposti dall’Amministrazione per ripulire le caditoie hanno dato i loro frutti. “Anche i sottopassaggi - spiegano dalla polizia municipale - hanno retto e non si registrano particolari disagi”. Un altro comune colpito pesantemente è quello di Bagheria, dove diverse strade sono rimaste allagate dopo l’acquazzone. Disagi anche a Termini Imerese e Caccamo.

ALLERTA METEO - Intanto stamattina il sindaco Leoluca Orlando ha deciso di chiudere per tutta la giornata di oggi tutti i giardini e le ville comunali. Il Comune "si organizza" dopo che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso con criticità rossa "per condizioni meteorologiche avverse e per rischio idrogeologico localizzato sull'intera Sicilia" (VAI ALL'ARTICOLO COMPLETO).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio nel Palermitano, allagamenti ad Altavilla: strada statale chiusa

PalermoToday è in caricamento