Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Piove e l'acqua dello Jato diventa torbida, 7 Comuni (ancora) a secco e disagi in città

L’Amap ha disposto il fermo dell’Impianto di potabilizzazione Cicala perchè, in seguito alla forte pioggia, "è stato registrato un significativo incremento della torbidità"

Niente acqua per sette comuni della provincia. Ancora una volta a Balestrate, Trappeto, Terrasini, Cinisi, Carini, Capaci e Isola delle Femmine, ma anche all’aeroporto, i rubinetti resteranno a secco. L'Amap ha reso noto di avere disposto il fermo dell’impianto di potabilizzazione Cicala e dell’adduttore Jato. Lo stop si è reso necessario perchè "a causa delle forti precipitazioni e delle condizioni meteorologiche di ieri, è stato registrato un significativo incremento della torbidità delle acque, prelevate dell’invaso Poma".

Possibili disservizi, per la riduzione della pressione, anche nella zona nord di Palermo, 

"I parametri di qualità delle acque dell’invaso Poma - si legge in una nota dell'Amap - vengono costantemente monitorati, per consentire il ripristino della normale funzionalità nel più breve tempo possibile".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piove e l'acqua dello Jato diventa torbida, 7 Comuni (ancora) a secco e disagi in città

PalermoToday è in caricamento