Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Maltempo, scatta l'allerta meteo arancione in tutta la regione

Il bollettino della Protezione civile regionale per il 1° novembre. Si prevedono nuove piogge dopo i temporali degli scorsi giorni

Via Maqueda dopo la pioggia

Ancora maltempo. La Protezione Civile ha emesso nel tardo pomeriggio di oggi un bollettino di allerta meteo arancione per tutta la regione per la giornata di domani (1° novembre). E si prevedono nuove piogge dopo i temporali degli scorsi giorni.

"Il livello medio-alto è indicato sia per il rischio idrogeologico sia per il rischio idrico - si legge in una nota diffusa dagli uffici del Comune -. Si ricorda che i cittadini che volessero ricevere informazioni in tempo reale su eventuali allerta o eventi legati ad emergenze possono seguire i canali di comunicazione "Social" del Comune o installare gratuitamente la App "Telegram" (www.telegram.me/ProtezioneCivilePalermo) nel proprio smartphone iscrivendosi al canale @ProtezioneCivilePalermo".

Le previsioni

Rispetto a quanto scritto ieri - spiega il metereologo Nicola Sacco (associazione MeteoPalermo onlus) i modelli matematici hanno decisamente calcato la mano, aumentando il possibile coinvolgimento nella nuova fase di maltempo per la nostra provincia. Saranno possibili sin dalla notte piogge persistenti, locali temporali e precipitazioni a carattere di nubifragio. Occhio nelle ore centrali della giornata al settore orientale della provincia che ha maggiori possibilità (pur sempre alte comunque) del settore occidentale di avere fenomeni intensi. Temperature stazionarie, massime attorno i +22/+23°C sulle coste ma molto dipenderà dalla persistenza delle precipitazioni. Attenzione allo Scirocco - conclude - perchè fino a domani mattina potrebbero verificarsi raffiche anche attorni ai 70 km/h specie sul settore orientale della provincia, Palermo sembra essere più al riparo".

Allerta meteo: da chi viene emanata

Nelle scorse ore il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore comunale Emilio Arcuri, con delega per la Protezione Civile in una nota avevano sottolineato che "l'Amministrazione comunale non ha autonoma competenza nella emissione di "Allerta meteo", che vengono invece emessi dalle competenti strutture di Protezione civile nazionale e regionale. Solo nel caso di "Allerta" per rischio idrico e/o idrogeologico oltre il livello "giallo" (i livelli sono "nessun rischio", "verde", "giallo", "arancione" e "rosso", ndr) il Comune diffonde tramite i propri canali le relative informazioni. Nel caso di allerta "arancione" o "rossa", le competenti strutture comunali valutano di volta in volta l'adozione di provvedimenti straordinari quali, ad esempio, la chiusura delle scuole".

In allegato il bollettino della Protezione civile regionale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, scatta l'allerta meteo arancione in tutta la regione

PalermoToday è in caricamento