Copilota accusa un malore, atterraggio d'emergenza per il volo Londra-Palermo

L'aereo Ryanair proveniente da Stansted, dopo aver girato a lungo sopra l'aeroporto Falcone-Borsellino, è atterrato nello scalo di Trapani dove le condizioni meteo erano migliori. Il copilota è stato portato all'ospedale di Marsala. Nessuna conseguenza per i 186 passeggeri a bordo

Aereo Ryanair

Serata movimentata ieri per i passeggeri del volo Ryanair proveniente da Londra Stansted. Il copilota durante il volo (o durante la manovra di avvicinamento alla pista) avrebbe accusato un malore. Dopo aver girato intorno all'aeroporto Falcone-Borsellino per circa mezzora, viste le condizioni proibitive causate dal temporale che si stava abbattendo sullo scalo palermitano, il comandante ha deciso di virare alla volta di Trapani dove l'aereo è atterrato senza problemi alle 22,40. 

Il pilota aveva già dichiarato lo stato di emergenza e come da prassi a Birgi è stata allertata la rete di emergenza aeroportuale e sanitaria. Il copilota è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale Paolo Borsellino di Marsala per gli accertamenti necessari. Per 186 passeggeri a bordo invece nessuna grave conseguenza, a parte un po' di ansia quando è stata loro comunicata la situazione a bordo e qualche disagio dovuto al ritardo con il quale sono poi rientrati a Palermo. 

Su quanto accaduto in cabina non ci sono certezze. Non è chiaro se il copilota abbia battuto la testa durante la riattaccata (l'interruzione della manovra di atterraggio di un aereo, che riprende quota poco prima di toccare terra), oppure se abbia accusato un malore prima del tentativo di atterraggio. E che quindi il comandante abbia deciso di atterrare a Trapani, dove le condizioni erano più favorevoli, perchè non aveva certezze sull'apporto che il collega a fianco poteva offrirgli. 

Legenda della foto: il colore costante indica che è rimasto alla stessa quota. Blu è alta quota, celeste sta scendendo, verde continua a scendere.

Aereo ryanair-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

  • "La gente scappava via per la paura", rapinato il negozio Happy Casa del Centro Olimpo

Torna su
PalermoToday è in caricamento