Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Nubifragio in città, Federconsumatori: “Chiederemo al Comune i risarcimenti”

Il presidente Lillo Vizzini lancia un appello a tutti i cittadini che ieri hanno subito dei danni a causa della "bomba d'acqua". A disposizione di tutti uno sportello per le segnalazioni. Intanto si fa la conta dei danni fra alberi sradicati e allagamenti

Borgo Nuovo dopo il temporale - foto Roberto Speciale

Dieci aerei dirottati, strade come fiumi, automobilisti bloccati per ore. E poi ancora una piccola tromba d'aria (GUARDA IL VIDEO) che ha devastato alberi e ribaltato auto fra Cep e Borgo Nuovo. Oggi è il giorno della conta dei danni dopo che il temporale di un'ora e mezza di ieri ha gettato Palermo nuovamente nel caos. Per i quali Federconsumatori annuncia di voler chiedere i danni al Comune.

Alberi sradicati alla Favorita e allagamenti in tutti i quartieri e, ancora stamattina, nelle zone di Mondello e Partanna si lotta contro il fango. Per ore sono rimaste allagati i sottopassi di viale Regione Siciliana e in traffico bloccato in viale Lazio, via Belgio, viale Regione Siciliana, via Re Ruggero, via Galileo Galilei.

LEGGI ANCHE: CROLLA UN MURO IN VIA PALAGONIA

Intanto Federconsumatori lancia un appello a coloro che hanno subito danni a causa del nubifragio: “L'inerzia dell'amministrazione – ha dichiarato Lillo Vizzini, presidente di Federconsumatori - non può essere tollerata, specie laddove siano in gioco diritti fondamentali quali quello alla salute ed all'integrità fisica. La manutenzione delle strade - conclude - rientra tra gli obblighi dell'amministrazione comunale, i soldi, va ricordato, sono riscossi con la Tares, alla voce servizi indivisibili. Invitiamo coloro che hanno subito danni alle proprie vetture, agli immobili o alla persona a contattare il nostro sportello, chiamando lo 0916173434, per ricevere assistenza dall'ufficio legale di Federconsumatori e ottenere il giusto risarcimento”.

VIA CRUILLAS DIVENTA UN TORRENTE - VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio in città, Federconsumatori: “Chiederemo al Comune i risarcimenti”

PalermoToday è in caricamento