Cronaca Zen / Via Luigi Einaudi

Fine della "fuga", maiale catturato per le strade dello Zen e affidato a un allevatore

Gli agenti della polizia municipale sono riusciti a bloccare all'interno di un campo di bocce l'animale, che da giorni vagava nel quartiere. Il grosso suino è stato recuperato grazie all'intervento del corpo forestale e dell'Asp

Quando il corpo forestale è arrivato allo Zen, il maiale che da giorni vagava nel quartiere era stato già rinchiuso in un campo di bocce. La polizia municipale ha rintracciato e isolato il suino che aveva costretto alcuni residenti a rinchiudersi in casa.

Questa mattina, dopo le numerose segnalazioni arrivate alla centrale operativa, i vigili urbani hanno setacciato la zona individuando il grosso suino in via Luigi Einaudi. “La pattuglia - si legge in una nota - lo ha guidato verso la villetta, mettendo in sicurezza i passanti”.

Poi con l’aiuto dei residenti e un paio di pedane in legno i vigili sono riusciti a bloccare l’animale dentro il campo di bocce. “La centrale operativa - si conclude la nota - ha coordinato l’attività di recupero con il corpo forestale e l’Asp. Il suino nel primo pomeriggio è stato affidato a un allevatore”.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine della "fuga", maiale catturato per le strade dello Zen e affidato a un allevatore

PalermoToday è in caricamento