rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Romagnolo / Via Macello

Scovati in un magazzino diroccato telai, pezzi di ricambio e due auto rubate (senza motore)

La polizia è intervenuta in via Macello, vicino corso dei Mille, dove ha sequestrato un immobile. Accertamenti in corso per individuare i responsabili e restituire ciò che resta delle due macchine i cui furti erano stati denunciati a marzo scorso. Segnalato in Procura un sessantenne

Apparentemente sembrava un magazzino diroccato come tanti altri della zona. Al suo interno, però, c'erano due auto rubate dalle quali erano stati smontati i motori, vari pezzi di ricambio e diversi telai, integri o fatti a pezzi, di altrettante macchine con ogni probabilità rubate. A scovare l’immobile che si trova in via Macello, a pochi passi da corso dei Mille, sono stati i poliziotti dell’Ufficio prevenzione generale che, insieme agli agenti del commissariato Brancaccio, hanno sequestrato l’immobile dichiarato inagibile al termine di un sopralluogo dei vigili del fuoco.

Gli investigatori hanno individuato il magazzino alcuni giorni fa, probabilmente seguendo qualche soggetto sospetto che era entrato proprio lì. Una volta varcato il cancello d’ingresso, i poliziotti si sono ritrovati di fronte a quella che sembrava una discarica abusiva. Dentro infatti, oltre alle auto e ai pezzi di ricambio, c’erano anche sfabbricidi e rifiuti speciali di vario genere. Sul posto è intervenuto anche il personale della Scientifica che ha eseguito una serie di accertamenti per risalire all'identità dei responsabili.

Dopo varie ricerche è stato rintracciato un uomo di sessant’anni che, nonostante il suo tentativo di discolparsi per quanto rinvenuto all’interno del magazzino, è stato segnalato all’autorità giudiziaria per i reati di riciclaggio e attività di gestione non autorizzata di rifiuti. Per sgomberare l’area è stato richiesto il contributo del Comune attraverso alcune squadre di operai in servizio presso le società partecipate. Le due auto rubate e senza motore, una Ford Fiesta e una Seat Ibiza, saranno restituite ai proprietari che ne avevano denunciato il furto a marzo 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scovati in un magazzino diroccato telai, pezzi di ricambio e due auto rubate (senza motore)

PalermoToday è in caricamento