rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Tribunale del Riesame / Tribunali-Castellammare

Mafia, dopo il blitz contro il clan di Palermo Centro scarcerato il boss Mulè

I giudici hanno accolto il ricorso presentato dai legali dell'indagato, 76 anni, che era stato fermato lo scorso 15 dicembre. Entro 45 giorni si conosceranno le motivazioni della decisione

La sezione del Riesame del tribunale di Palermo ha scarcerato Francesco Mulè, detto "zu Francu", 76 anni, fermato durante il blitz eseguito dai carabinieri dello scorso 15 dicemnbresu disposizione della Direzione distrettuale antimafia, e accusato di essere stato il reggente della famiglia mafiosa di Palermo Centro.

I giudici hanno accolto il ricorso presentato da Giovanni Castronovo e Marco Clementi, legali dell'indagato. Il fermo, e dunque la custodia cautelare in carcere per Mulè, era stata convalidata dal giudice per le indagini preliminari che aveva ravvisato il pericolo di fuga. Con una seconda ordinanza, il giudice aveva poi disposto una perizia medico-legale per Mulè. Il boss avrebbe dei problemi di salute e, in questi casi, occorre valutare la compatibilità delle sue condizioni con la detenzione in carcere. Ma il perché della scarcerazione non si conosce ancora. Le motivazioni della decisione, infatti, verranno rese note tra 45 giorni, come indicato nel provvedimento del Riesame.

Sul conto di Francesco Mulè, il gip  che aveva disposto la convalida del fermo aveva osservato che "la fittissima trama di emergenze investigative dimostrano, con grado di concludenza che va anche al di là della soglia di gravità indiziaria, l'attualità del vincolo associativo nel periodo successivo alla condanna per associazione mafiosa" e che lo stesso Mulè "non ha mai recisso i legami con Cosa nostra ed, anzi, ha assunto il ruolo di reggente della famiglia di Palermo Centro sin da epoca prossima alla sua ultima rimessione in libertà, avvenuta il 17 marzo 2018, avvantaggiandosi della storica egemonia esercitata dal suo nucleo famigliare nell'ambito di tale articolazione interna al mandamento mafioso di Porta Nuova".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, dopo il blitz contro il clan di Palermo Centro scarcerato il boss Mulè

PalermoToday è in caricamento