Mafia

"Le scommesse della mafia", le sale sequestrate a Palermo e provincia

L'operazione Game Over, oltre a far scattare 31 arresti, ha portato anche al sequestro di 24 centri scommesse: 11 in città e 13 nei comuni dell'hinterland. Secondo quanto ricostruito, Bacchi con l'aiuto dei boss era riuscito a monopolizzare il settore

La sala scommesse sequestrata in viale Strasburgo

Non solo 31 arresti, l'operazione Game Over oltre a portare alla luce i rapporti strettissimi tra la mafia e i centri scommesse di tutta Italia ha fatto scattare anche i sequestri delle sale. Tra Palermo e provincia sono 24 le sale interessate. Undici si trovano in città e tredici nei comuni dell'hinterland: da Balestrate a Partinico fino a Ficarazzi. Dalle indagini realizzate dagli inquirenti è emerso che il re delle scommesse, Benedetto Bacchi, non solo era in affari con i boss ma grazie al loro appoggio era riuscito a monopolizzare il settore e realizzare una rete di agenzie di scommesse abusive, più di settecento in tutta Italia, capaci di generare profitti quantificati nell'ordine di oltre un milione di euro mensili. Parte di queste somme, tra i 300 e gli 800 mila euro l'anno, veniva poi distribuita all'organizzazione mafiosa.

Bacchi, il re delle scommesse che voleva conquistare Palermo

Le sale sequestrate a Palermo

viale Strasburgo, 384/386 conduttore Fabio Zangara; 
via Giovanni Campolo, 1/3 conduttore Giuseppa Calderone; 
via G. Pitrè 181 conduttore Vincenzo Bronzino; 
via Villa Caputo, 6 conduttore Gregorio Mazzola; 
via Bari, 1 conduttore Dario Grigliè; 
via Montepellegrino, 75 conduttore Sonia Demma, 
via Filippo Brunelleschi, 110 conduttore Emanuela Tolomeo; 
via Gustavo Roccella, 8 a/b conduttore Vincenzo Lo Curcio; 
viale Michelangelo, 209/211 conduttore Sonia Labidi; 
via Papa Sergio I, 59/A conduttore Domenico Bacchi; 
via Domenico Lancia di Brolo, 52/A conduttore Antonio Davì.

La lista delle sale sequestrate in provincia

Balestrate: piazza Rettore Evola, 16/18 conduttore Fabiola Di Miceli 
Cinisi: corso Umberto I°, 18 conduttore Natale Candela 
Ficarazzi: piazza Franesco Macchiarella, 8 conduttore Francesco Cerrito; via Padre Giuseppe La Rocca, 5 conduttore Carmelo Martorana 
Isola delle Femmine: piazza XXI Aprile, 39 conduttore Gennaro Vescovo 
Marineo: via della Fiera, 22 conduttore Claudio Trentacosti 
Monreale: via Benedetto D’Acqui sto, 9/11 conduttore Salvatore Giurintano 
Montelepre: via Raffaello Sanzio, 19/23 conduttore Vincenza Rosinelli 
Partinico: largo Modica, 20 conduttore Domenico Bacchi; via Aldo Moro, 83/85 conduttore Ivan Corso 
San Giuseppe Jato: corso Umberto I°, 382 conduttore Gabriele Crimi 
Terrasini: piazzetta Libertà, 3 conduttore Nico Valenti 
Villabate: via Giulio Cesare, 28 conduttore Gioacchino Lisciandro 

Dissequestrate cinque sale nel Palermitano
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le scommesse della mafia", le sale sequestrate a Palermo e provincia

PalermoToday è in caricamento