Mercoledì, 17 Luglio 2024
Mafia

Mafia, processo trattativa: il 14 aprile udienza in Cassazione

A decidere sul ricorso presentato dalla Procura generale di Palermo contro la sentenza emessa il 23 settembre 2021, che aveva assolto gran parte degli imputati condannati in primo grado, saranno i supremi giudici della sesta sezione penale

E’ stata fissata per il prossimo 14 aprile l’udienza in Cassazione per il processo sulla trattativa tra Stato e mafia. A decidere sul ricorso presentato dalla Procura generale di Palermo contro la sentenza emessa il 23 settembre 2021, che aveva assolto gran parte degli imputati condannati in primo grado, saranno i supremi giudici della sesta sezione penale.

Con la sentenza di secondo grado, la Corte d'assise d'appello di Palermo aveva assolto "perché il fatto non costituisce reato", l'ex senatore Marcello Dell'Utri, il generale Mario Mori, il generale Antonio Subranni e l'ufficiale dei carabinieri Giuseppe De Donno, tutti e tre ex ufficiali del Ros, riducendo la pena a 27 anni per il boss corleonese Leoluca Bagarella e confermando la pena a 12 anni per il medico Antonino Cinà. In primo grado erano stati condannati a 28 anni di carcere il boss Leoluca Bagarella, a 12 anni Dell'Utri, Mori, Subranni e Cinà e a 8 anni per De Donno.

‘’Scartata in partenza l'ipotesi di una collusione dei carabinieri con ambienti della criminalità mafiosa e confutata l'ipotesi che essi abbiano agito per preservare l'incolumità di questo o quell'esponente politico – si legge nelle 2.971 pagine delle motivazioni dei giudici della Corte d'assise d'appello di Palermo- deve ribadirsi che, nel prodigarsi per aprire un canale di comunicazione con Cosa Nostra che creasse le premesse per avviare un possibile dialogo finalizzato alla cessazione delle stragi, e nel sollecitare tale dialogo, furono mossi, piuttosto, da fini solidaristici (la salvaguardia dell'incolumità della collettività nazionale) e di tutela di un interesse generale - e fondamentale - dello Stato".

fonte Adnkronos

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, processo trattativa: il 14 aprile udienza in Cassazione
PalermoToday è in caricamento