Mercoledì, 28 Luglio 2021
Mafia

"Volevano eleggere i nuovi capi": boss e gregari a processo, 18 condanne

Questa la sentenza - emessa dal gup Ermelinda Marfia - per coloro che hanno scelto il rito abbreviato nel processo "Falco". Quattro le assoluzioni. L'inchiesta si basava sulle intercettazioni ambientali effettuate dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Palermo

Diciotto boss e gregari del mandamento di Villagrazia e Santa Maria di Gesù sono stati condannati e tre sono stati assolti dal gup del tribunale di Palermo Ermelinda Marfia. Erano imputati nel processo di mafia "Falco" contro le cosche impegnate, secondo l'accusa, in un tentativo di ripristinare le gerarchie interne ai mandamenti. L'inchiesta si basava sulle intercettazioni ambientali effettuate dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Palermo che ricostruivano fatti avvenuti nel periodo 2014-2015: i boss liberi soffrivano per le presenze ingombranti di Totò Riina e Bernardo Provenzano, detenuti in carcere, e si stavano organizzando per eleggere i nuovi capi. Alcuni degli incontri - organizzati a tal fine - si sono tenuti in una sala da barba alla Guadagna.

Queste le condanne, emesse in abbreviato: Salvatore Binario (un anno e 8 mesi), Pietro Cocco (14 anni), Giuseppe Contorno (14 anni), Natale Gambino (10 anni), Natale Giuseppe Gambino (10 anni), Salvatore Gregoli (16 anni), Antonino La Mattina (3 anni), Gaetano Messina (16 anni), Antonino Palumbo (14 anni), Gabriele Pedalino (12 anni), Francesco Pedalino (10 anni), Pasquale Prestigiacomo (6 anni), Antonino Profeta (10 anni), Lorenzo Scarantino (12 anni), Antonino Tinnirello (11 anni e 4 mesi), Francesco Vassallo (8 mesi), Riccardo Muratore (un anno), Santino D'Angelo (8 mesi), Eugenio Di Pieri (un anno e 4 mesi). Assolti Salvatore Lo Iacono (difeso dall'avvocato Luigi Miceli), Filippo Fascella (avvocati Miria Rizzo e Raffaele Bonsignore), Salvatore Fascella e Carlo Di Blasi. Altri imputati saranno processati con il rito ordinario. 

Gli arresti dell'operazione Falco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Volevano eleggere i nuovi capi": boss e gregari a processo, 18 condanne

PalermoToday è in caricamento