Mafia, sì al 41 bis per Leandro Greco: scatta il carcere duro per il nipote del "Papa"

L'erede di Michele Greco era diventato, nonostante la giovane età, capomafia di Ciaculli. A gennaio l'arresto grazie alle dichiarazioni del collaboratore di giustizia Filippo Bisconti

Leandro Comune

Negli anni Ottanta "Il Papa" Michele Greco dettava legge tra le cosche mafiose. In epoca recente a ereditare il suo "carisma" era stato il nipote Leandro, diventato a soli 23 anni dominus della zona di Ciaculli. Leandro Greco è però stato arrestato a gennaio nel corso di un blitz antimafia di polizia e carabinieri e adesso è sottoposto al 41 bis, il regime del carcere duro.

Boss si pente, terremoto nella mafia palermitana: arrestati il nipote del "Papa" e il figlio di Lo Piccolo

L'applicazione del provvedimento, riporta Live Sicilia, è stata firmata dal ministro della giustizia Alfonso Bonafede. Greco si è imposto a dispetto della giovane età ed era arrivato al vertice di uno dei mandamenti storici della città. Nel giorno dell'arresto i procuratore aggiunto Salvatore De Luca aveva sottolineato come Greco avesse "la mentalità di un vecchio nel corpo di un giovane, come dice anche il collaboratore Francesco Colletti".

Greco, il piccolo "Papa" diventato capo a 23 anni: "Giovane con la testa da vecchio" | Video

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Far west in corso Finocchiaro Aprile con auto in tripla fila: valanghe di multe e sequestri

  • Cronaca

    Pallavicino, corriere assalito in strada: il giallo della Panda abbandonata

  • Cronaca

    "Guarda quel nonnetto con la Multipla": vigili scoprono tassista abusivo

  • Cronaca

    Viale Strasburgo, fiamme in cucina: incendio al ristorante Gustoso

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

Torna su
PalermoToday è in caricamento